Altre tecniche bariatriche2016-11-14T22:55:13+01:00

Band-inaro

La DBP-DS, così come descritta per la prima volta da Hess nel 1988, combina una gastrectomia verticale sleeve con reservoir gastrico massimo di circa 150-200 ml, una diversione biliopancreatica con uno switch duodenale e con [...]

Bendaggio gastrico

Il bendaggio gastrico attualmente più utilizzato è il Bendaggio Gastrico Regolabile, solitamente posizionato con tecnica laparoscopica. Questo intervento non comporta asportazione o sezione di organi ed è anatomicamente e funzionalmente reversibile. In modo schematico l'intervento [...]

Bypass bilio-intestinale

Il bypass bilio-intestinale è un intervento malassorbitivo e trova indicazioni analoghe a quelle di tutta questa tipologia di interventi: Indicazioni: BMI > 40 ETA’: Compresa tra 18 e 60 anni Assenza di turbe psichiatriche di [...]

Bypass gastrico

ll Bypass Gastrico (BPG), realizzato per la prima volta alla fine degli anni ’60 negli USA da Edward Mason, si basa sull’osservazione empirica di un consistente calo ponderale nei pazienti sottoposti a resezione parziale dello [...]

Diversione biliopancreatica

La prima diversione biliopancreatica (BPD) nell’uomo fu eseguita presso l’Università di Genova nel Maggio 1976: si tratta perciò di un intervento frutto della ricerca italiana (suo ideatore il Prof. Nicola Scopinaro) e ormai più che [...]

Gastroplastica verticale

Le gastroplastiche rappresentano l’intervento per correzione dell’obesità grave più noto e, sino a pochi anni fa, più diffuso al mondo. Attualmente rappresentano circa il 30% degli interventi eseguiti in Italia.In modo schematico, l'intervento di gastroplastica [...]